ARTEINGIOCO

responsabile: Patrizia Sorba

Se ascolto dimentico
Se vedo ricordo
Se faccio capisco

(B. Munari)

 

L’arte come espressione


L’arte è un mezzo per comunicare un linguaggio universale, in cui le differenze diventano ricchezze e l’espressione libera accresce l’autostima e il rispetto per se e per gli altri; sperimentando attraverso il “fare” ciascuno è parte di un tutto e da senso all’agire collettivo.


Metodo

Lavorare parallelamente su due canali: uno sperimentale, che permette di acquisire nuove conoscenze, e l’altro didattico che permette di trasmettere tali conoscenze.
Le caratteristiche ricorrenti dei principi metodologici sono: ritrovare l’azione, esplorare le variazioni, misurare i limiti, moltiplicare i punti di vista, cambiare le dimensioni, trasformare l’organizzazione, ricercare le analogie, spiazzare le abitudini. Queste caratteristiche hanno permesso di ampliare la “ricercazione” con esperienze nei diversi campi dell’arte come il teatro fisico, la narrazione, la musica, l’animazione, dove le metodologie creative si rinnovano continuamente contaminando i diversi saperi.

Arte come gioco, scoperta, metodo, codice, alfabeto primario.
Arte come capacità di trasmettere concetti universali, personali, semplificando le complessità.
Arte come conoscenza delle tecniche per esprimersi in modo chiaro, scoprendo le proprie differenze, cambiando i diversi punti di osservazione, spostando equilibri, creando nuove alleanze e conoscenze.
Arte del “come si fa a fare”.

la creta di artu

laboratorio di ceramica

responsabile: miriam giovannini

Avvicinare i bambini all’arte si può!

Questo laboratorio, rivolto ai bambini di cinque anni della scuola dell’infanzia "Montemonaco" (I.C. "Via Belforte del Chienti"), nasce con l’intento di fare un viaggio di scoperta e di stupore intorno all’affascinante mondo della ceramica.

I bambini impareranno a manipolare l’argilla, imprimeranno le loro ‘tracce di vita’ e, attraverso l’impiego di strumenti semplici, di uso quotidiano, o provenienti dalla natura che li circonda, saranno in grado di interpretare in modo personale la realtà e di creare bei manufatti.

Oltre alle tecniche proprie della ceramica, verranno impiegate le parole, i racconti mitologici e le leggende che da sempre popolano la nostra immaginazione.

L’esperienza dell’arte vissuta in un ambiente estremamente piacevole, caratterizzato dal gioco e dall’impiego dell’argilla, seminerà nei piccoli esploratori il piacere per la conoscenza.

Locandina Lab.jpg
disegno su lastra.jpeg

Artu Associazione Genitori

via Nicola Maria Nicolai 85, 00156 - Roma

Copyright © 2016-2020 - P. IVA 09180371008

Iscritta agli Albi e Registri per il Terzo Settore della Regione Lazio. 

Created by Fabio Sidoti & Martina Di Muro

All rights reserved

Privacy Policy